Per la Scuola Pubblica

partiamo da Alghero

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

"La maschera e il drago"

Il Comitato per la Scuola Pubblica organizza

Il Carnevale per la scuola pubblica

Vedi le foto della manifestazione

Martedì 24 Febbraio (Martedì grasso)
Dalle 15 a notte - Asilo Sella, prossimità e centro città

 

Carnevale 

Programma 

  • Ore 15.00 Laboratorio di maschere per bambine e bambini della scuola dell’infanzia e primaria, condotto dalle ragazze e dai ragazzi della Scuola Media n. 2 e di Fertilia
  • Ore 16.15 Inaugurazione della mostra di maschere
  • Ore 16.45  Il drago per le vie della città
  • Ore 18.00 Concerti (Asilo Sella)
È gradito il travestimento (a libera scelta).


La scuola di tutti, la scuola pubblica continua ad essere in pericolo, in ogni suo ordine e grado: meno insegnanti, meno lavoro di gruppo, meno risorse, meno strutture.

Dietro la maschera del “grembiulino” e della lotta ai “baroni”, Gèlmini, Tremonti e Brunettà nascondono il drago della scuola di classe e della privatizzazione dell’istruzione e dei saperi.

Proprio quando una crisi di dimensioni enormi e globali richiede più investimenti nell’istruzione e nella ricerca, un maggiore e più qualificato ruolo del settore pubblico, l’idea di un nuovo modello di sviluppo.

Il Comitato per la scuola pubblica di Alghero è in campo, tenace e fiducioso, allegro e severo, pacato e arrabbiato.

Ora è Carnevale.


Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Aprile 2009 17:25  

Blog "Alghero e dintorni"

Ancora sull'adozione dei libri di testo

 Una grande soddisfazione per tutto il mondo della cultura e per tutti i parlamentari dell'opposizione che a suo tempo si sono battuti con grande competenza e dignità (ma purtroppo senza possibilità di spuntarla in sede di votazione), presentando emendamenti che mettevano in guardia contro l'astoricità e l'ascientificità di "bloccare" per cinque/sei anni i contenuti dei libri di testo in un mondo in continua evoluzione

Un forte incoraggiamento a tutti noi, che crediamo in una scuola davvero educante, solidale, agganciata al territorio e ai suoi problemi - e alla lotta perchè questa bella scuola non venga smantellata pezzo per pezzo...

 
Evvai ! Sospesa la circolare n° 16/09 sull'adozione dei libri di testo

Ci scrive la collega Paola Arduini da Roma, sempre attenta e sollecita nel passare le informazioni: Il TAR "sospende" la circolare sui libri di testo e ordina al Miur di modificarne il testo - dal sito FLC-CGIL.

Leggi tutto...